Buoni propositi 2009/2010Dunque, vediamo: visto che non scrivo nulla ormai da mesi e il mio blog fa la muffa, colgo l’occasione per rispolverare i due post dei buoni propositi 2008 e 2009 che sono rimasti in bozza e mai pubblicati, così avrò di che riflettere durante le ferie forzate di fine anno; depennate le cose già fatte e quelle impossibili, ecco cosa rimane…  (beh diciamo che in realtà è un “post in progress”)

- iscrivermi in palestra
- prendere la patente (ebbene sì :p )
- riprendere a scattare foto
- leggere di più
- scrivere più spesso sul blog, e magari rifare il sito
- riuscire a incazzarmi di meno per persone, fatti, situazioni che non lo meritano
- “fare pulizia” (qualcuno direbbe “portare fuori la spazzatura”, altri “tagliare i rami secchi”, ma penso che si sia capito)
- cambiare casa
- fare più cose divertenti
- incrementare le mie scarse capacità di calcolo (oddio, questo forse doveva rimanere tra le cose impossibili)
- disintossicarmi da UPAS (per le fiction di polizia se ne parla nel 2011 )

Vabbè basta, altrimenti poi finisce che METTO TROPPA CARNE AL FUOCO :D